IL CRUCIVERBA

ROBERTO DESIDERATI

SCOPRENDO DON BOSCO

ORIZZONTALI. 1. I totali che si tirano facendo i conti – 6. Spogliatoi sulle spiagge – 11. Bergamo (sigla) – 13. Il poligono con tre lati – 15. Decollano e atterrano – 17. Cattiva, perfida – 18. Il recipiente in cui fermenta l’uva pigiata – 20. Demente, pazza – 21. Il centro di Chieti – 22. XXX – 25. Voce senza pari – 26. Grotta, spelonca – 27. Abbreviazione di “questa” – 28. Colpevoli – 29. Ci seguono in città – 30. XXX – 32. Antica dinastia cinese – 33. Vocali nel tubero – 36. Prep. articolata – 37. Gravi offese – 39. Ultime di Kabul – 40. Uccelli – 44. Rivestiti di tessuto – 46. Il tempietto con la loggia delle Cariatidi sull’Acropoli di Atene – 47. Il momento astronomico in cui la notte è uguale al giorno.

VERTICALI. 1. Sottili strisce, venature – 2. La parte di cielo da cui sorge il sole – 3. Né sua, né tua – 4. Esprime dubbio – 5. Prima di una certa data – 6. Inconciliabilità, disaccordo – 7. Pianta tropicale dalle cui foglie carnose si ricava un liquido gelatinoso, medicamentoso e corroborante – 8. Bologna (sigla) – 9. Meno senza di me! – 10. Città dell’anconetano in cui nacque Pergolesi – 11. Un Nino famoso ex-pugile – 12. Un misero letto fatto di paglia o cenci – 14. Il Ponti architetto del grattacielo Pirelli di Milano – 15. Sportello di mobile – 16. Il Renzo di “Quelli della notte” (iniz.) – 19. Alta Tensione – 20. Immersi come i pennelli – 22. A favore – 23. Lo occupa il viaggiatore nel bus – 24. Un vero campione – 28. Il prefisso che ripete – 31. Fa coppia con lei – 32. Un albero da frutta – 34. Vale “nel caso in cui” – 35. Precede il “Chi va là?” – 38. Dieci inglesi – 41. La metà di otto! – 42. Nelle gambe e nelle calze – 43. Gli estremi dell’Iraq – 45. Al centro della piazza.

Le risposte di Settembre

UNA DISPUTA PER TUTTA LA VITA

Accadde nel 1848, anno di grandi sommovimenti sociali e politici per l’intera Europa, che si accese una annosa disputa teologica durata quarant’anni (fino alla morte) tra il nostro don Bosco e i XXX. In quell’anno il re Carlo Alberto con le cosiddette Lettere Patenti concesse ai valdesi il godimento di tutti i diritti civili come agli altri sudditi del Regno di Sardegna. Permettendo loro, quindi, anche di frequentare le scuole dentro e fuori dalle Università e di conseguire i gradi accademici. Ma non era in ciò, ovviamente, che sussisteva il dissidio tra le parti. Bisogna premettere che il valdismo è una confessione religiosa nata nel medioevo come movimento spirituale tra gli ordini mendicanti e prima proibita dalla Chiesa cattolica e poi scomunicata. Secoli dopo, i valdesi aderirono alla Riforma protestante e in particolare alle idee calviniste e, come la chiesa calvinista, anche loro stabilirono: il divieto della confessione, l’esistenza del solo sacramento del battesimo e della cena ma senza credere nella presenza reale di Cristo, l’abolizione dei culti della Vergine e dei Santi, l’inesistenza del purgatorio e infine che non vi fosse alcuna autorità gerarchica consacrata. Don Bosco nonostante queste grandi differenze incontrò ugualmente il pastore Amedeo Bert, ministro del culto e fondatore della Chiesa valdese di Torino, per confrontarsi sulle questioni teologiche alla base del divario ma senza alcun successo. Inoltre, dopo l’atto di Carlo Alberto, i valdesi approfittarono per propagandare attraverso giornali di nuova pubblicazione e il volantinaggio, le loro scelte confessionali cercando di scagionarsi agli occhi degli altri cristiani. Furono stampati libri biblici alterati e comparvero gli adescatori che persino con l’offerta di danaro cercavano di far proseliti tra i cattolici. Oggi il valdismo si è diffuso nell’intera Penisola con 120 chiese ed è presente soprattutto in Piemonte (con 41).

Don Bosco & Angeli
I fioretti di Don Bosco

Don Bosco & Angeli

Dopo lo tsunami
Il messaggio del Rettor Maggiore

Dopo lo tsunami

I Salesiani in Pakistan
Don Bosco nel Mondo

I Salesiani in Pakistan

I gesti della preghiera
Tempo dello Spirito

I gesti della preghiera

P. Alfred Maravilla
Le Nostre Guide

P. Alfred Maravilla

Siria La speranza sconfigge la paura
In Prima Linea

Siria la speranza sconfigge la paura

Il pulpito della Basilica
La casa di Maria Ausiliatrice

Il pulpito della Basilica

Poster

Il Poster

Koko Lucie
FMA

Koko Lucie

«Tutto quello che abbiamo è la speranza»
invitato

«Tutto quello che abbiamo è la speranza»

Alejandro Guevara  & l’ADMA
La Famiglia Salesiana

Alejandro Guevara & l’ADMA

Grazie, nonni
Come Don Bosco

Grazie, nonni

Una seconda possibilità… nel segno della fedeltà a sé stessi
La linea d’ombra

Una seconda possibilità... nel segno della fedeltà a sé stessi

Don Bosco e il cardinale Ferrari Due Santi, una passione: l’oratorio
La storia sconosciuta di Don Bosco

Don Bosco e il cardinale Ferrari Due Santi, una passione: l’oratorio

Il Santo del mese – Venerabile Giuseppe Quadrio
I nostri santi

Il Santo del mese - Venerabile Giuseppe Quadrio

Don Eusebio Muñoz, SDB
Il loro ricordo è benedizione

Don Eusebio Muñoz, SDB

SCOPRENDO DON BOSCO
Il Cruciverba

SCOPRENDO DON BOSCO

«Tutto da solo!»
La buonanotte

«Tutto da solo!»