BS Dicembre
2022

IL CRUCIPUZZLE

ROBERTO DESIDERATI

SCOPRENDO DON BOSCO

Inserite nello schema le parole elencate a fianco, compatibilmente con le lunghezze e gli incroci. A gioco completato risulteranno nelle caselle gialle le parole contrassegnate dalle tre X nel testo. La soluzione nel prossimo numero.

Parole di 3 lettere: Cat, Che, Don, Tom, Top.

Parole di 4 lettere: Aria, Coop, Iper, Lari, Leso, Ring, Test.

Parole di 5 lettere: Gleba, Orata, Ossia, Stein, Zorro.

Parole di 6 lettere: Impero, Ossidi, Suarez.

Parole di 7 lettere: Etrusco, Ginseng, Kiloton, Strappo.

Parole di 8 lettere: Opulenza, Uppercut.

Parole di 10 lettere: Culturista, Gorgonzola, Isolamento.

Parole di 11 lettere: Sottocodice.

Parole di 15 lettere: Accompagnamento.

La soluzione nel prossimo numero.

L’INFORMAZIONE CHE UNISCE

Don Bosco aveva capito qual era la natura della società industriale, che comunque criticava e osteggiava. Aveva inventato l’Oratorio proprio a misura di città moderna ma il cui fulcro erano le scuole, integrate in un perfetto e funzionale sistema con i laboratori che insegnavano i mestieri, con il tempo libero, lo sport e la religione. Questa sua “invenzione” fu un capolavoro di comunicazione, che attraeva, insegnava, arricchiva e coltivava animi e anime. Ma, come sappiamo, don Bosco scriveva, e molto, libri e saggi. E quando i tempi furono maturi, sentì immediata la necessità di raggiungere tutti i salesiani, cooperatori e sacerdoti, anche in luoghi lontanissimi con la parola scritta, con un Bollettino che doveva diffondere la conoscenza dello spirito e dell’azione salesiana, interessarsi ai problemi dei giovani, incoraggiare la collaborazione e dare quel senso di unità a chi lo leggeva dei vari gruppi della grande famiglia salesiana. Questo “bollettino”, il cui primo numero ufficiale fu pubblicato nell’agosto del 1877, fu ideato e preparato dal Santo stesso che ne fu anche il primo Direttore. La pubblicazione si apriva con una lettera di don Bosco «Ai Cooperatori Salesiani» e nel regolamento scrisse: “Ogni mese con un Bollettino o foglietto a stampa, si darà ai soci un ragguaglio delle cose proposte, fatte o che si propongono a farsi”. Al suo Consiglio della Congregazione, don Bosco parlò del “Bollettino Salesiano come di un XXX per i miei scopi”, ossia conseguire la gloria di Dio. Nel 1879 è stato pubblicato per la prima volta in lingua francese e nel 1881 a Buenos Aires fu pubblicato il primo “Boletín Salesiano”, in lingua spagnola. Oggi è presente in tutti e 5 i continenti, con 59 sedi in tutto il mondo ed è edito in 29 lingue diverse ed è distribuito in 131 nazioni. Dopo don Bosco si sono succeduti altri 15 direttori incluso quello attualmente in carica.

Il ramo scolpito
I fioretti di Don Bosco

Il ramo scolpito

La forza di quel bambino impotente sconfigge tutte le potenze del mondo
Il messaggio del Rettor Maggiore

La forza di quel bambino impotente sconfigge tutte le potenze del mondo

Salveremo la Terra!
Don Bosco nel Mondo

Salveremo la TERRA!

È giovane e preparato. Il nuovo Arcivescovo di Torino
invitato

È giovane e preparato. Il nuovo Arcivescovo di Torino

Lettera a Maria
Tempo dello Spirito

Lettera a Maria

Ritorno al futuro: Lombriasco
Le case di Don Bosco

Ritorno al futuro: Lombriasco

Don Daniel Antunez. Tra i piccoli senza domani
In Prima Linea

Don Daniel Antunez. Tra i piccoli senza domani

Il futuro oltre l’uragano
FMA

Il futuro oltre l’uragano

I due altari della basilica di Maria Ausiliatrice
La Basilica di Maria Ausiliatrice

I due altari della basilica di Maria Ausiliatrice

Il teologo Borel
I grandi amici

Il teologo Borel

I nostri libri
I nostri libri

I nostri libri

Shutterstock.com
Come Don Bosco

LE MALATTIE DELL’EDUCAZIONE 10 - La frenesia

Quanto “pesano” <strong>i ricordi?</strong>
La linea d’ombra

Quanto “pesano” i ricordi?

Il Santo del mese – Il Venerabile Attilio Giordani
I nostri santi

Il Santo del mese - Il Venerabile Attilio Giordani

Don Giuseppe Valente
Il loro ricordo è benedizione

Don Giuseppe Valente

SCOPRENDO DON BOSCO
Il crucipuzzle

SCOPRENDO DON BOSCO

L’arancia dell’orfano
La buonanotte

L’arancia dell’orfano