BS Maggio
2022

IL CRUCIVERBA

ROBERTO DESIDERATI

SCOPRENDO DON BOSCO

ORIZZONTALI.1. Tutti d’un pezzo – 6. Il celebre cane da slitta che salvò una città dell’Alaska da un’epidemia – 10. Con facto si intende immediatamente – 14. La famosa West del Cinema – 15. L’entrata giornaliera di un’attività commerciale – 17. Il genere poliziesco – 18. Catasta di legno per il rogo – 20. A volte comincia con ambarabà – 21. Isernia (sigla) – 23. Lamenti… poetici – 24. L’Arbore dello spettacolo (iniz.) – 25. Combriccola, ghenga – 27. Le schiave al servizio della matrona – 29. XXX – 31. L’onda che si agita allo stadio – 32. Segue il “così” in molte preghiere – 34. Scale per gli inglesi – 35. Una camicetta femminile – 36. È brutto al centro – 37. Curva del fiu­me – 39. Consumate dal fuoco – 40. Lo scoiattolo amico di Ciop – 41. Andata per il poeta – 42. Folla, calca – 44. Preposizione che indica provenienza – 45. Parola in francese – 46. Porta l’energia elettrica in casa – 47. Vive circondata dal mare – 48. Hanno riposato poco, presi dal sonno.

VERTICALI.1. Organizzano spettacoli tea­trali – 2. Il servizio di leva – 3. Segue il bis – 4. La fine dei lavori! – 5. In dolce attesa – 6. La superficie ghiacciata del mare nelle zone polari – 7. L’indimenticato Fred ballerino – 8. Sono pari in Alaska – 9. In auto e in moto – 10. Dentro – 11. Sorgente d’acqua – 12. Parte esterna della crosta terrestre – 13. Vivono ad est, asiatici – 16. Fregio di nastro pieghettatato che si appunta sull’abito – 19. Azione Cattolica Ragazzi – 21. Contrario di out – 22. Un colpo giornalistico – 26. Gruppo speciale dei Carabinieri (sigla) – 27. Le iniz. di Einstein – 28. Il complesso rock degli Emerson, Lake and Palmer (sigla) – 29. Lo strumento musicale con quattro corde – 30. Trieste (sigla) – 33. È Agnese a Madrid – 35. Il maresciallo che fu dittatore della Jugoslavia – 36. La casa editrice più antica d’Italia – 38. Azienda Sanitaria Locale – 40. Coseno in breve – 41. Fu un’importante compagnia assicuratrice (sigla) – 43. Sono due in barca! – 45. La Streep attrice (iniz.) – 46. Al centro di Trento.

La soluzione nel prossimo numero.

UNA TERRIBILE MALATTIA

Al giorno d’oggi alcune malattie sono facili da diagnosticare e da curare mentre un tempo, il tempo di don Bosco a esser chiari, facevano paura per quanto erano letali. Nel 1846, a luglio, proprio il nostro Santo fu colpito da una minacciosa XXX che lo debilitò a tal punto da ridurlo in fin di vita. L’apprensione era tanta e il timore di non poterlo più riabbracciare tale da spingere tutti alla preghiera. Una notte, il teologo Borel temette proprio che potesse essere la fine. Si avvicinò al capezzale e suggerì a don Bosco di pregare per la sua guarigione. Ma il Santo ribattè “Lasciamo che sia Dio a fare la sua volontà”. Don Borel, cercando di aggirare con l’astuzia la testardaggine del malato, insistè: “Dica almeno: «Signore, se così vi piace, fatemi guarire»”. Don Bosco tacque e il buon amico continuò: “Lo faccia per i suoi figli piangenti”. Spinto dalla compassione verso l’amico sano che si disperava, don Bosco iniziò “Se a voi piace, Signore…” ma visto che stentava a terminare la frase don Borel, come si imbocca un bimbo con il cucchiaio, disse: “Fatemi guarire” e don Bosco lo imitò: “Fatemi guarire se a voi piace”. Don Borel, asciugandosi le lacrime si alzò soddisfatto e sussurrò a mezza voce “Voi guarirete, ne sono sicuro!”. E fu davvero così. La mattina seguente, quando tornarono i medici si trovarono davanti una persona rinata a nuova vita. “Si alzi, caro don Bosco, e vada a ringraziare la Madonna che ne ha ben donde” dissero. La notizia dell’improvvisa guarigione si sparse in un baleno e tale fu la gioia che fecero sedere don Bosco su una sedia con i braccioli e lo portarono in giro, quasi in trionfo. Purtroppo, fu la stessa terribile malattia a colpirlo nel 1888, ma l’età più avanzata non gli lasciò possibilità di recuperare la salute e spirò sereno a 72 anni. Il suo corpo è attualmente esposto in una cappella del Santuario di Maria Ausiliatrice.

 

Nascita di un titolo
I fioretti di Don Bosco

Nascita di un titolo

SANTO Il buon samaritano SDB
Il messaggio del Rettor Maggiore

SANTO Il buon samaritano SDB

Santo Artemide Zatti Un angelo si fece infermiere
I nostri santi

Santo Artemide Zatti Un angelo si fece infermiere

«Come ho scoperto Maria»
Tempo dello Spirito

«Come ho scoperto Maria»

Don Michele Viviano Il “Rettore” di Maria Ausiliatrice
invitato

Don Michele Viviano Il “Rettore” di Maria Ausiliatrice

Il Don Bosco di Napoli L’oratorio dei mille mestieri
Le case di Don Bosco

Il Don Bosco di Napoli L’oratorio dei mille mestieri

Piero Ramello Un salesiano in Pakistan
In Prima Linea

Piero Ramello Un salesiano in Pakistan

Donne della prima ora
FMA

Donne della prima ora

Una fede “plastica”
Cooperatori

Una fede “plastica”

Ecuador “Sogno di essere un salesiano felice tra le persone”
Salesiani

Ecuador “Sogno di essere un salesiano felice tra le persone”

Un miracolo chiamato oratorio
Don Bosco nel Mondo

Un miracolo chiamato oratorio

LE MALATTIE DELL’EDUCAZIONE 5 – L’educazione bonsai
Come Don Bosco

LE MALATTIE DELL’EDUCAZIONE 5 - L’educazione bonsai

L’incertezza del possibile
La linea d’ombra

L’incertezza del possibile

Quando si dice la fortuna…
La storia sconosciuta di Don Bosco

Quando si dice la fortuna…

Il Santo del mese – La serva di Dio Anna Maria Lozano
I nostri santi

Il Santo del mese - La serva di Dio Anna Maria Lozano

Don Silvio Carlin
Il loro ricordo è benedizione

Don Silvio Carlin

SCOPRENDO DON BOSCO
Il Cruciverba

SCOPRENDO DON BOSCO

Il rito Cherokee
La buonanotte

La bilancia